Cos’è una sensazione di libertà?

E cosa fa tali componenti della nostra vita come prosperità, disponibilità di scelta, stabilità ha a che fare con esso? I risultati di un sondaggio esclusivo e dei commenti dei nostri esperti.

Lavorare sul tema di “Be a Free Person” è stato ricordato dalle controversie noi nell’ufficio editoriale e un chiarimento infinito del significato dei concetti più semplici. E ora il numero di ottobre è rimasto da tempo, i lettori hanno apprezzato la nuova trama per noi e non potremmo raggiungere un accordo per quanto riguarda gli “ingredienti” dei sentimenti di libertà. Per risolvere i nostri dubbi, ci siamo rivolti alla Fondazione dell’opinione pubblica e abbiamo chiesto ai sociologi di scoprire le dichiarazioni diffuse nella nostra società in questo argomento. In parte, i risultati erano previsti: il 91% dei russi afferma che la libertà è sempre migliore della mancanza di libertà. Tre quarti degli intervistati allo stesso tempo credono che “le persone non sono nate libere, ma diventano”, ma circa lo stesso credono che non tutti siano in grado di diventare liberi. Nella vita di tutti i giorni, ci impedisce di raggiungere la libertà: cattiva lavoro, capi, funzionari, faccende domestiche, malattie, fastidiosi parenti. Ma cosa in questo caso è necessario sperimentare un senso di libertà? Più dell’80% ha definito l’opportunità di fare ciò che l’amore, l’opportunità di scegliere, l’opportunità di esprimere la propria opinione e, naturalmente, l’indipendenza materiale.

Una questione di denaro?

Sono una condizione per la libertà e allo stesso tempo la limita, ad esempio, nel caso di un lavoro non amato, ma finanziariamente redditizio. E nella maggior parte dei casi le considerazioni pragmatiche superano. Con la tesi “Per me, la stabilità è più importante di una sensazione di libertà” concordato il 73% degli intervistati e il 54% è pronto a sacrificarlo per il benessere materiale. “La stabilità risulta essere troppo forte e agisce come un indicatore non dichiarativo, ma atteggiamenti reali e familiari”, spiega la sociologa Larisa Pautov. “Certo, il denaro ci dà più opportunità, ma la loro importanza non dovrebbe essere sopravvalutata”, commenta lo psicologo esistenziale Evgeny Osin. – Il denaro ci sembra una fonte di libertà quando ci manca per le cose più urgenti

https://www.stellarossarugby.com/cuore-spezzato-la-reazione-del-corpo-a-una-rottura/

. I risultati ottenuti affermano solo che la maggior parte di noi non è ancora in grado di soddisfare le nostre esigenze materiali di base e la questione della libertà non è nemmeno all’ordine del giorno “. Questo sondaggio lo conferma: le persone con un basso livello di reddito sono molto più spesso di altre (41%) affermano di non comprendere il significato del concetto di “libertà”;Allontanano da lui come una parola che non ha importanza per la loro vita.